VAT 4956 = 38° di Nabucodonosor II
printprintFacebook

Annunci per i visitatori
Questo Forum informa su storia-archeologia-astronomia e bibbia relative al periodo Neo-Babilonese (669bc-523bc). Dimostra che Gerusalemme fu distrutta nel 607 a.E.V. e non nel 587bc attualmente accreditato.
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Presentazione del libro "La Ragione della Bibbia"

Last Update: 1/6/2018 6:16 PM
Author
Print | Email Notification    
9/1/2017 4:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 416
Location: PASIAN DI PRATO
Age: 73
Gender: Male
Job/occupation: Pensionato con misera pensione
Amministratore unico
Evidenza di serietà e precisione.

La vera datazione del VAT 4956 al 587bc, è attualmente contestata in senso accademico con una ufficiale e diversa stima che è ancora valutata per il secolare 568bc.

Esiste però pure un altro importante diario astronomico, datato al 198 A.E.V. (di Antiochio e figlio di Antiochio) la cui datazione è completamente fuori di ogni contestazione inerente il periodo Neo-Babilonese.

A me, la verifica di tale diario astronomico (seppure non facile) è risulta ben corrispondente, anche se sia stata da me stimata con un cubito del valore unitario di 4 gradi e con il programma RedShift6. La verifica è stata fatta mantenendo gli stessi parametri di osservazione per il VAT 4956, come fatti da Babilonia antica, dalla torre osservatorio o Ziggurat evidentemente in quel periodo ancora in piedi.

La domanda alla quale rispondere è pertanto la seguente:

Il valore del cubito (KUS) astronomico babilonese stimato in 4 gradi unitari e suddiviso in 24 dita (SI) del valore unitario di 10 minuti di grado, da me usato, sortisce risultatati coerenti e accettabili quando sia verificato sulle informazioni che sono in tale diario e che siano verificate col programma RedShift6?

"".

Di tutte le verifiche inerenti a tale diario del 198bc, ne mostro qui una a titolo di esempio. Le altre importanti evidenze sono nel libro "La Ragione della Bibbia" che sto qui presentando.

La "precisione" ottenuta per la posizione della Luna seguendo le informazioni di quella riga del diario del 198bc, (e delle altre righe verificate) quando siano verificate con un cubito di 4 gradi e con il programma RedShift6, è a dir poco eccezionale.

Ho verificato, però, con gli stessi parametri, anche la stessa posizione della Luna con il diverso programma per astronomia usato allora anche dai ricercatori Sachs e Hunger (TheSky) e nella sua versione TheSky(6) attuale o che sono riuscito ad avere (vedi l'elaborato della seconda foto).

Col programma TheSky6, ne esce confermata la presentazione della posizione della Luna in modo non corrispondente in senso astronomico. La Luna viene calcolata dal programma TheSky6 con due gradi arretrata* verso ovest. Confrontate le due foto (che sono anche sul libro) e saprete che non m'invento nulla. Nel libro sarà dimostrato in modo incontestabile quando qui è dichiarato in anteprima.

*Nel libro (aggiornamento del 2018), sarà dimostrato che suddetto programma, TheSky6, mentre calcola correttamente le posizioni della Luna in anni recenti (o almeno fino al calendario Giuliano), a distanza di oltre 2000, o nei tempi "B.C.", il suo algoritmo del calcolo delle perturbazioni planetarie, non sembra essere stato ben calibrato (o non corrisponde all'algoritmo usato dalla NASA per i calcoli delle eclissi), manifestando per la Luna una diversa posizione di ben due gradi verso Ovest (o presentandola più arretrata rispetto al suo moto ordinario) mentre, sempre confrontato con i risultati della NASA, il programma da me usato (RedShift6) trova eccellente corrispondenza, come ben illustrato dalle foto allegate.

La ricerca è pertanto "seria" e "precisa", perché segue i tempi e i fatti che sono suggeriti dalla Bibbia.

monseppe2
[Edited by monseppe2 4/1/2018 4:27 PM]
--------------------------------------------------------------
Ricercatore indipendente.
--------------------------------------------------------------
La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
Per comprenderla, occorre "luce".
La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:35 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com