00 1/21/2021 10:54 AM
Preview di pag. 243 del libro "La ragione della Bibbia"

di seguito, illustro un breve e riassuntivo elenco dei "motivi" per i quali la cronologia che attualmente accredita al 587bc la distruzione di Gerusalemme non possa essere ritenuta "attendibile".

Indirettamente, questi "motivi" dimostrano essere corretta la datazione suggerita dalla storia biblica che la colloca (la distruzione di Gerusalemme e del tempio) ne 607bc e durante il 18° anno del regno di Nabucodonosor II.



Questa pagina è stata aggiunta al libro che, al presente è in fase di aggiornamento definitivo del 2021. (si sono arrivato solo a pagina 243 perché in revisione e aggiornamento ci sono molte importanti novità e "prove" da aggiungere.

monseppe2
--------------------------------------------------------------
Ricercatore indipendente.
--------------------------------------------------------------
La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
Per comprenderla, occorre "luce".
La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.